Esercizi per snellire le gambe in poco tempo

Esercizi per snellire le gambe: che movimenti eseguire per ottenere buoni risultati in breve tempo?

Esercizi per snellire le gambe in poco tempo

Quali sono i migliori esercizi per le gambe? Moltissime donne si pongono questa domanda, soprattutto in estate, quando si sente l'esigenza di sfoggiare un fisico impeccabile, cerchiamo dunque di dare alcuni utili consigli.

 

Ovviamente, la cura dell'alimentazione è un requisito fondamentale per ottenere dei risultati, e può essere più che opportuno intraprendere dei trattamenti mirati per contrastare in modo specifico la cellulite.

 

Allo stesso tempo, inoltre, la forma fisica va mantenuta con costanza nel corso dell'anno, e non si può immaginare di ottenere degli ottimi risultati in tempi eccessivamente brevi.

 

Fatte queste premesse necessarie, vediamo quali sono i migliori esercizi per snellire le gambe; per eseguire questi esercizi non è necessario essere in palestra o utilizzare degli attrezzi, al contrario si possono eseguire tranquillamente anche in casa, essendo rigorosamente a corpo libero.

 

In tutti gli esercizi per snellire le gambe a cui faremo riferimento, è indispensabile mantenere una corretta postura e curare la respirazione, inspirando nella fase "di discesa" ed espirando nel mentre si esegue lo sforzo.

 

Per evitare errori di esecuzione può essere un'ottima idea quella di affidarsi ad un personal trainer.

 

Un esercizio tanto semplice quanto efficace è lo squat: sostanzialmente, bisogna simulare di sedersi su di una sedia immaginaria, compiendo così uno sforzo tonifica le gambe in modo completo, soprattutto glutei e cosce.

 

Ottime varianti sono rappresentate dal cosiddetto "jump squat", che consiste nell'abbinare al movimento indicato anche un saltello finale, e dal "one leg squat", che si esegue su di una gamba per volta.

 

Altro esercizio semplice ed efficace è il cosiddetto "sumo", il quale deve il suo nome alla particolare posizione che viene assunta dal fisico in fase di partenza: piegando le gambe in modo laterale, si dovrà salire e scendere proprio come nello squat.

 

Esercizi ottimi per tonificare e snellire le gambe sono inoltre gli affondi, perfetti soprattutto per le donne che desiderano mantenere ben sodi i glutei.

 

Gli affondi frontali sono l'esercizio classico: con le mani in vita, bisognerà porre frontalmente una gamba, come se si stesse effettuando un passo, flettendola su se stessa, e ripetendo ovviamente il movimento anche con l'altra gamba.

 

Lo stesso movimento può essere eseguito flettendo la gamba in modo laterlale, eseguendo così i cosiddetti "affondi laterali".

 

Esercizi molto utili per tonificare le gambe ed glutei sono, inoltre, i piegamenti frontali: il busto dovrà essere flesso in avanti, portando all'indietro una gamba e ripetendo il movimento, in seguito, anche con l'altra gamba.

 

Eseguire con buona frequenza questi esercizi per snellire le gambe comodamente in casa consentirà di mantenere in modo agevole una piacevole silhouette, con delle gambe e dei glutei sodi ed asciutti.

 

Riccardo G.





LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy