Alimentazione Sana

martedì 08 marzo, 18:10

Dimagrire: l’aceto di mele funziona?

Dimagrire, piccoli segreti



Dimagrire: l’aceto di mele funziona?

Quando si parla di diete e del voler dimagrire, ecco che nascono subito discussioni di vario genere, e ognuno espone con garbo e accuratezza i propri metodi.


Si sentono metodi per dimagrire che lasciano sempre qualche perplessità.


Oggi dopo aver sentito e aver letto molto sull’ aceto di mele e sulle sue qualità dimagranti, ho esaminato la questione ed ecco perché l’aceto di mele fa bene.


Le mele fanno bene al nostro organismo, e aiutano soprattutto a depurare il nostro intestino.


L’aceto derivante da questo frutto, ossia l’aceto di mele, è importante per il nostro organismo perché ricco di sostanza ed elementi amici della nostra salute.


L’aceto di mele inoltre fa dimagrire, aiutando il nostro organismo a liberarsi delle tossine in eccesso, agisce come un disintossicante, ha un forte potere depurativo e diuretico.


In questo modo aiuta il nostro metabolismo, accelera e rinnova la sua funzione, grazie anche ai minerali in esso contenuti come lo zolfo, il potassio, il ferro, e il magnesio, e la pectina, che è un’ottima sostanza adatta alla purificazoione del corpo.

Inoltre è ottimo per riequilibrare l’acidità dell’intestino.


E’ ricco anche di molti sali minerali come il fosforo, il fluoro, il calcio, e silicio ferro e rame.


Dimagrire con l’aceto di mele si può, ma è innegabile, e va rivelato che per perdere peso, non si può utilizzare l’aceto di mele come fine a se stesso.


E’ necessario adottare sempre una dieta ipocalorica e fondamentale è la moderata attività fisica.


L’aceto di mele è importante anche perché agisce sui nostri reni, aiuta a contrastare i problemi del sonno, ma anche le infezioni legate alla gola, e a risolvere eventuali problemi digestivi.


L’aceto di mele può essere utilizzato in cucina in vari modi, nelle insalate a crudo, nelle preparazioni di brasati.

Una spruzzata di aceto di mele in fase finale di cottura a fuoco spento, dona un profumo al piatto dolce e soave, oltre alle proprietà benefiche di cui sopra.


L’aceto di mele per avere un forte potere dimagrante, poiché accelera il metabolismo, dovrebbe essere preso a stomaco vuoto prima dei pasti, un cucchiaio sotto la lingua.


Per chi volesse provarne le proprietà, ma non osa sfidare il sapore dell’aceto di mele, può provare a bere con mezzo bicchiere di acqua.

 

Tiziana Cazziero



Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Viveremeglio.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Sandoz

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

100 modi per vivere in salute

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Creme viso dopo l'estate
Corpo: dopo l’estate
Capelli dopo l'estate

Capelli dopo l'estate

[22 ago 2014]