Cellulare e bambini, perchè applicare il principio di precauzione

I bambini vanno protetti da eventuali danni dall'uso dei telefonini

Cellulare e bambini, perchè applicare il principio di precauzione

Uso dei telefoni cellulari, si discute su eventuali danni alla salute e la tutela dei cittadini. 

Il Ministero della Salute provvederà a colmare la lacuna sulla mancanza di linee guida e precauzioni nell'uso corretto del cellulare. 

Il consiglio superiore di sanità d'accordo con l'Agenzia internazionale della ricerca sul cancro e l'Istituto superiore di Sanità porta all'ordine del giorno la necessità di parlare di queste tematiche.

Correlazioni su base medico scientifica tra cancro e uso eccessivo dei telefonini non ci sono, però i bambini vanno protetti dall'abuso dell'uso di questi apparecchi. 

Applicando il "principio di precauzione"non si vogliono creare allarmismi, ma aumentare l'attenzione e limitare l'uso incontrollato dei cellulari da parte dei più piccoli. 

 

 



LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy