Medicina alternativa

giovedý 17 dicembre, 12:41

Aloe vera: la pianta dei miracoli

Le proprietà e gli impieghi dell'aloe vera



Aloe vera: la pianta dei miracoli

Per quale motivo l’Aloe Vera è definita pianta dei miracoli?

 

Questo appellativo risulta effettivamente altisonante, e lascia immaginare un prodotto naturale dalle peculiarità davvero eccezionali; sebbene, relativamente alle proprietà riguardanti elementi naturali di vario tipo, si tenda assai spesso ad eccedere con gli entusiasmi, l’Aloe Vera è una pianta che merita assolutamente di essere definita in questo modo.

 

L’Aloe Vera può vantare una gamma di proprietà effettivamente molto ricca, nonché pregevole dal punto di vista puramente qualitativo, dunque si tratta di un prodotto realmente eccezionale.

 

L’Aloe Vera, peraltro, era utilizzata con scopi terapeutici fin da tempi molto antichi, di conseguenza non c’è da stupirsi se oggi questo straordinario ingrediente naturale è tornato ad essere protagonista del mondo del benessere.

 

In epoche remote questa pianta che predilige gli ambienti caldi e secchi era considerata un vero e proprio elisir di salute, da alcuni tempi ormai gli scienziati di ogni parte del mondo stanno concentrandosi per sfruttarne a pieno le straordinarie potenzialità e per scoprire quali peculiarità contraddistinguono questo elemento naturale.

 

L’Aloe Vera è una pianta appartenente alla famiglia delle Aloaceae, la medesima cui appartengono altre piante particolarmente rilevanti dal punto di vista del benessere, come ad esempio l’Aloe Arborescens.

 

Ancor prima di approfondire le caratteristiche che rendono l’Aloe Vera una vera e propria “pianta dei miracoli” è interessante scoprirne le caratteristiche fisiche: questa pianta, infatti, ha un aspetto molto particolare e difficilmente confondibile, e le sue foglie, particolarmente robuste e resistenti, contengono al loro interno un morbido gel.

 

E’ proprio a questa particolare sostanza naturale che sono attribuite, appunto, tutte le interessanti proprietà riconosciute all’Aloe; è utilissimo sottolineare, peraltro, che questo particolare elemento naturale riesce a rivelarsi molto interessante sono solo a livello di cosmesi, dunque come prodotto da utilizzare in modo topico, ma anche in modo alimentare.

 

L’Aloe Vera, dunque, può essere un ingrediente non solo di elementi cosmetici, ma anche in particolari integratori alimentari; ovviamente non tutta l’Aloe Vera è commestibile, questo sia chiaro, di conseguenza solo se il gel di questa pianta è sottoposto a specifici trattamenti può essere adoperato in modo alimentare.

 

Ed allora, quali sono le motivazioni per cui l’Aloe Vera è considerata la pianta dei miracoli?

 

Anzitutto, c’è da dire che l’Aloe Vera è una pianta ricchissima di antiossidanti, elementi che, come noto, agiscono in modo mirato a contrasto dei radicali liberi.

 

Se si considera che i radicali liberi sono i principali responsabili dell’invecchiamento delle cellule, si può ben immaginare come l’apporto dell’Aloe Vera sia preziosissimo da questo punto di vista.

 

La così massiccia presenza di elementi antiossidanti ha portato a definire l’Aloe Vera una sorta di elemento antitumorale; ovviamente il fatto che gli antiossidanti siano numerosi non significa che una sostanza possa contrastare in modo efficace l’insorgere di queste così temute e pericolose patologie, tuttavia è stato dimostrato che il consumo di specifica Aloe Vera in forma alimentare può accentuare l’efficacia delle terapie anti-cancro di tipo tradizionale.

 

Restando nell’ambito alimentare, l’Aloe Vera riesce a stimolare in modo del tutto naturale lo svilupparsi del sistema immunitario, ed offre allo stesso tempo una profonda azione analgesica.

 

L’Aloe Vera è considerata un elemento nutrizionale molto positivo sia per lo stomaco che per l’intestino, senza affatto trascurare altre preziose proprietà di carattere gastrointestinale e gastroprotettivo.

 

L’Aloe Vera ha la straordinaria capacità di eliminare dall’organismo ricche quantità di tossine, elementi che abbondano, purtroppo, nell’alimentazione oggi diffusa, e questo elemento naturale può fungere anche da forte lassativo.

 

Anche per quanto riguarda gli impieghi cosmetici dell’Aloe Vera, l’elenco è piuttosto lungo: l’Aloe Vera, anzitutto, ha delle notevoli proprietà cicatrizzanti, di conseguenza può essere un’ottima soluzione per recuperare una pelle impeccabile e cromaticamente omogenea.

 

Allo stesso tempo, inoltre, l’Aloe Vera è considerata a livello cosmetico un ottimo trattamento anti-age, rappresentando effettivamente un’ottima opportunità di contrasto alle pieghe cutanee; un prodotto a base di Aloe Vera, dunque, riesce a rendere la cute molto più omogenea, piacevole e compatta.

 

Ed ancora, l’Aloe Vera è un ottima sostanza antifungina e antivirale, senza dimenticare che gli studi relativi alle potenzialità di questo elemento sono ancora nel vivo, di conseguenza non è affatto escluso che si risconti, a breve, l’insorgere di nuove interessanti peculiarità.

 

Insomma, sono assolutamente tantissimi i motivi per cui l’Aloe Vera è considerata la pianta dei miracoli, sia dal punto di vista alimentare che per gli utilizzi di tipo topico; qualora si dovesse individuare, leggendo gli ingredienti di un prodotto cosmetico o di un integratore alimentare, la presenza dell’Aloe Vera, ciò non può che essere considerato un qualcosa di positivo.

 

Scoprire la storia dell’Aloe Vera, oltre che le sue reali peculiarità benefiche, è davvero molto suggestivo: le proprietà di questa pianta, come detto in precedenza, erano note anche in epoche ormai molto lontane, al punto che era adoperata anche a scopo terapeutico.

 

E’ utile sottolineare che l’Aloe Vera è un elemento naturale al 100%, dunque oltre ad offrire così numerosi effetti benefici non ha effetti collaterali; è sicuramente importante, ad ogni modo, adoperarla in modo oculato consultando attentamente il foglio illustrativo relativo all’integratore o al cosmetico in questione. 



Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Viveremeglio.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Farmaci Equivalenti

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

100 modi per vivere in salute

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Merz Spezial
Blog Bellezza
Unghie fragili e rimedi: come fronteggiare questo problema?
Vichy Lifactiv Supreme, nuova crema anti-age dall’ottima efficacia
Sedivitax: dormire bene per vivere meglio