Misuratore di pressione arteriosa quale scegliere?

Quali sono i più diffusi modelli di misuratore di pressione arteriosa?

Misuratore di pressione arteriosa quale scegliere?

Il misuratore di pressione arteriosa, come noto, è uno strumento dal funzionamento piuttosto semplice, ma allo stesso tempo di grandissima importanza.

 

Controllare i valori relativi alla pressione arteriosa, e garantirsi dei risultati perfettamente attendibili e precisi, è un'operazione molto importante per verificare il generale stato di salute della persona.

 

Misurare la pressione arteriosa è un'operazione che va effettuata con regolarità, per verificare che i valori rientrino sempre nella norma, soprattutto per quanto riguarda le persone anziane, maggiormente esposte al rischio di ipertensione arteriosa.

 

Oltre a questo, c'è da sottolineare che nell'ipotesi spiacevole per cui dovesse verificarsi un malore, misurare la pressione è una delle prime operazioni da compiere per verificare che non vi siano valori preoccupanti.

 

Gli infermieri e gli operatori del 118, infatti, dinanzi ad una richiesta di intervento rilevano subito i valori della pressione, operazione che comunque può compiere il paziente anche in maniera autonoma in attesa del soccorso, utilizzando appunto un misuratore di pressione arteriosa.

 

Ed allora, quali sono le più diffuse tipologie di misuratore di pressione arteriosa?

 

Il misuratore di pressione arteriosa più classico è sicuramente quello a mercurio, provvisto di pompetta, il quale può fornire il dato di interesse in maniera molto semplice e rapida.

 

A prescindere da quale sia la tipologia di misuratore, questo strumento può essere applicato o sul polso o sul braccio, precisamente sulla parte del braccio dove vi è il muscolo bicipite. La precisione del risultato non dipende da questo aspetto, ma solo dalla qualità generale del misuratore.

 

Una tipologia di misuratore di pressione di ultima generazione è invece lo sfigmomanometro digitale, vediamo quali sono le sue caratteristiche.

 

Lo sfigmomanometro digitale è anzitutto un dispositivo meno ingombrante rispetto al misuratore classico, ed è sufficiente applicarlo sul braccio ed azionare i comandi come indicato nel foglio illustrativo per ottenere in pochi secondi l'esito desiderato.

 

I dati relativi alla pressione arteriosa compaiono in maniera semplice e chiara sul display, e sono molto precisi.

 

Tra le più recenti opportunità di misurazione della pressione, inoltre, si segnalano anche alcune applicazioni per smartphone e telefonia mobile, ancora poco diffuse ma comunque in grado di fornire dei dati di piuttosto precisi.

 

Insomma, se si sta cercando un misuratore di pressione arteriosa di semplice utilizzo ed economico, le possibilità non mancano affatto.

 

Riccardo G.

 

 

 

 

 

 





LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy
Farmaci Equivalenti
Merz Spezial