WIFI, perchè compromette la fertilità maschile

Il wireless danneggerebbe gli spermatozoi

WIFI, perchè compromette la fertilità maschile

Il WIFI danneggia la fertilità maschile. 

E'emerso da una ricerca spagnola condotta dalla Nascientes Medicina Reproductiva, che ha pubblicato lo studio sulla rivista Fertility and Sterility.

19 era il numero degli uomini arruolati ne campione.

La metodologia seguita è stata quella di confrontare due campioni della stessa quantità di liquido seminale, uno posto sotto ad un laptop con connessione WIFI e uno a distanza. 

I risultati con i dati alla mano parlano da soli: gli spermatozoi sotto al laptop sono immobili, il 14% di quelli a distanza si muove, il 9% degli spermatozoi sotto subisce danni genetici al DNA. 

Perchè accade tutto cio?

Colpa delle radiazioni elettromagnetiche, quindi se il laptop con connessione WIFI è tenuto vicino ai genitali maschili il rischio di bloccare e di danneggiare il liquido seminale è alto.

I ricercatori hanno condotto uno studio simile anche per la connessione via cavo che risulata essere sicura per la fertilità maschile. 



LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy