Fumo: contro il fumo in auto i medici britannici

In Gran Bretagna si pensa di vietare il fumo in auto

Fumo: contro il fumo in auto i medici britannici

Vietare il fumo in auto.

E' una proposta per la prevenzione dai danni che il fumo passivo, nell'abitacolo dell'auto, potrebbe creare su bambini, anziani e malati. 

La notizia arriva dalla Gran Bretagna, qui i medici hanno denunciato che la quantità di fumo presente nell'abitacolo di un'auto è di ben 23 volte maggiore che in un ambiente chiuso, esponendo così ai danni causati dal fumo passivo bambini, malati ed anziani. 

Quali sono le proposte? Certo la legge che vieti di fumare in auto può essere subito lanciata, ma i risultati sarebbero negativi. 

L'auto e la casa sono vissuti come luoghi privati, un divieto in un luogo privato sarebbe vissuto in negativo se non se ne comprendono, nel profondo, le ragioni per rispettarlo. 

Prima di vietare, sui media britannici, si sta discutendo proprio su come sarebbe meglio sensibilizzare al cambiamento di un comportamento e di uno stile di vita nel privato e al rispetto, di conseguenza, di un divieto. 



LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy