Kate Middleton: proteste contro la dieta post parto

Proteste per come i media stanno gestendo la questione post parto di Kate

Kate Middleton: proteste contro la dieta post parto

Kate Middleton e la dieta post parto, ci sono delle proteste per come i media stanno gestendo la questione. Il Daily Mirror riporta che la presentatrice TV Katy Hill sta portando avanti una protesta di mamme, che si sono indignate contro la copertina di OK!, che strumentalizza l’argomento della perdita di peso di Kate dopo il parto. Subito dopo che Kate mostrava al mondo la sua linea dopo il parto, il tabloid riportava l’esclusiva sulla dieta della duchessa, promettendo i dettagli sulla dieta e rimessa in forma di Kate per perdere la pancia in poco tempo. La protesta nasce proprio perché questo tipo di comunicazione mette sotto pressione tutte le mamme per perdere peso immediatamente dopo il parto. Kelly, editore del sito Parentdish per genitori, ha dichiarato che la copertina della rivista è spregevole e attacca anche tutte le star del cinema, che subito dopo il parto tornano ad un peso forma in modo rapido perché questo è di sicuro funzionale al loro lavoro, ma non lo è nei confronti delle neo mamme. Quindi nessuna pressione dei media sulle neo mamme, inclusa Kate. Il proprietario della rivista ha prontamente fatto le sue scuse alle lettrici che si sono sentite offese da quella copertina. Il NHS, il sistema sanitario nazionale britannico, cogli l'occasione per ricordare alle neo mamme che dovrebbero darsi tempo per recuperare dal parto e di aspettare almeno sei settimane prima di mettersi a dieta. Una dieta precoce sui tempi fisiologici di recupero, potrebbe lasciare le mamme ancora più stanche. Per le neo mamme che decidono di allattare, la dieta deve essere rimandata almeno di due mesi perché la dieta influisce negativamente sulla qualità e quantità della motata  lattea.

 

 





LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy