Diete settimanali cosa sono?

Cosa sono le diete settimanali? Sono davvero efficaci?

Diete settimanali cosa sono?

Non è raro sentir parlare, nel settore della salute e del benessere, di "diete settimanali", ma di che cosa si tratta esattamente?

Il termine diete settimanali risulta sicuramente molto accattivante per la persona che desidera ottenere risultati molto apprezzabili in appena pochi giorni, tuttavia bisogna valutare questa opportunità con le dovute cautele.

 

Come suggerirebbe qualsiasi nutrizionista, infatti, affinchè una dieta possa offrire dei risultati apprezzabili necessita di un tempo fisiologico, dunque non è certo semplice immaginare che le diete settimanali possano consentire di raggiungere dei grandi obiettivi.

 

Nella grande maggioranza dei casi, inoltre, quando si parla di dieta si fa riferimento ad una dieta dimagrante, dunque ad un regime alimentare finalizzato a garantire un buon calo di peso; in questo senso le diete settimanali possono rivelarsi persino pericolose.

 

Molte persone infatti, essendo desiderose di ottenere un calo di peso repentino, riducono in maniera drastica l'apporto calorico giornaliero, creando così dei pericolosi squilibri metabolici che vanno assolutamente evitati.

 

Una buona dieta dimagrante, ovviamente, può garantire dei risultati solo in un periodo di tempo più lungo, ed non può certamente basarsi sulla mera diminuzione dell'apporto calorico quotidiano, ma deve piuttosto fondarsi su una più accurata scelta delle pietanze ed un dettagliato dosaggio delle varie sostanze nutritive.

 

Ogni persona, inoltre, ha determinate caratteristiche fisiche per le quali la dieta dimagrante può variare in maniera considerevole, senza dimenticare che affinchè il regime alimentare sia realmente utile e salutare è sempre necessario praticare una sana attività sportiva.

 

Insomma, le diete settimanali non possono offrire grandi risultati, anzi, devono essere sempre valutate con massima cautela proprio per i motivi appena elencati.

 

Una dieta settimanale, semmai, può essere un regime alimentare utile per intraprendere una dieta dimagrante, magari per ottenere un forte calo di peso iniziale e poi proseguire con la dieta nelle settimane a seguire.

 

La dieta Dukan, ad esempio, è una dieta dimagrante articolata in fasi, la prima delle quali dura all'incirca una settimana, allo stesso modo un esempio di dieta settimanale è la cosiddetta dieta disintossicante.

 

La dieta disintossicante prevede per un certo numero di giorni (circa 4) un'alimentazione molto ristretta, costituita esclusivamente da verdure e frutta, ed ha come finalità quella di depurare l'organismo dalle tossine accumulate per via alimentare.

 

Insomma, le diete settimanali possono rappresentare solo un semplice principio di dieta dimagrante, e non bisogna pensare che un una settimana di regime alimentare si possano ottenere grandi risultati, soprattutto se si vuole dimagrire in maniera salutare e senza rischi.

 

Riccardo G.





LASCIA UN COMMENTO

 Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy